Fatturazione elettronica: una guida online e una piattaforma da premio

Ormai è ufficiale. La Fattura elettronica diventerà obbligatoria a partire dal 1 gennaio 2019.

Poiché l’entrata in vigore della fatturazione elettronica non è stata ulteriormente prorogata come si attendevano in molti tra gli addetti ai lavori, l’Agenzia delle Entrate ha pensato di mettere a punto una Guida esplicativa e ha introdotto diverse importanti semplificazioni a beneficio delle imprese e dei professionisti che le assistono.

Tra queste, per esempio, ci sono la delega telematica massiva per gli intermediari e l’introduzione di una tipologia di fattura elettronica semplificata, almeno in parte.

La Fatturazione Elettronica in Italia è già operativa dal 2014: da quell’anno ha riguardato soltanto coloro che operano con la Pubblica Amministrazione.

Dal 2017 è facoltativa per i privati. Coloro che l’hanno scelta, hanno ricevuto dei benefici (come per esempio i rimborsi iva accelerati).

Per fornire alle aziende uno strumento utile per una gestione agevole della fatturazione elettronica, Cassa Padana mette a disposizione la piattaforma Fast.Invoice della società ICBPI (Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane S.p.A).

La piattaforma nel 2016 ha vinto il Premio Nazionale per l’Innovazione promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e istituito per valorizzare e sostenere le migliori capacità innovative e creative di aziende, università, amministrazioni pubbliche ed enti, e nel 2015 il Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari, nella categoria “La banca per il futuro”.

Alcuni dei plus che hanno determinato la vittoria di Fast.Invoice sono i vantaggi economici e finanziari; l’ efficientamento delle attività logistiche, operative ed amministrative; il supporto nelle relazioni commerciali; i benefici eco-ambientali.

FAST.Invoice, infine, consente l’inoltro, nel rispetto della normativa vigente, delle fatture verso la Pubblica Amministrazione, adattando la soluzione sia alle esigenze delle grandi aziende che delle medio-piccole.

Per sottoscrivere il contratto di Fatturazione elettronica rivolgetevi alla filiale Cassa Padana più vicina.

Per qualsiasi problematica legata al servizio è attivo il numero verde dedicato all’assistenza: 800-631525