Cassa Centrale Banca e Allitude ottengono per il secondo anno consecutivo la certificazione “Safe-Guard”

Attenzione verso i collaboratori, adeguatezza dei protocolli anticontagio implementati e uniformità delle misure di prevenzione sono le motivazioni del riconoscimento. Le sedi di Cassa Centrale Banca e Allitude che hanno ottenuto la certificazione sono passate da 5 a 24.

07 febbraio 2022
Novità |  Emergenza Covid-19 |  Privati |  Imprese |  Soci |  Territorio | 
Per il secondo anno consecutivo Bureau Veritas Italia, azienda leader mondiale nel settore Testing, Inspection and Certification con un focus sulla valutazione dei rischi in ambito qualità, ambiente, salute e sicurezza, responsabilità sociale, ha riconosciuto a Cassa Centrale Banca e Allitude S.p.A., rispettivamente Capogruppo e Società di ICT e back office del Gruppo Cassa Centrale, la certificazione Safe-Guard per la gestione dei rischi legati all’emergenza COVID-19.

Dall’insorgere della pandemia, Cassa Centrale Banca con le Banche affiliate e le Società controllate hanno garantito un impegno sinergico per la tutela dei lavoratori, pianificando e implementando una serie di misure organizzative, funzionali alla riduzione del rischio di contagio nel mantenimento della continuità operativa dei servizi.

L’ottenimento del riconoscimento anche per il 2021 è migliorativo rispetto al 2020, in ragione dell’aumento delle sedi certificate di Cassa Centrale Banca e Allitude da 5 a 24, attestando l’adeguatezza dei protocolli anti-contagio e l’uniformità delle misure di prevenzione adottate su tutto il territorio nazionale.

La certificazione è stata rilasciata in seguito ad una verifica condotta da Bureau Veritas, ente di certificazione di terza parte, ed articolata in due fasi.

Nella prima fase è stata esaminata l’adeguatezza dei protocolli di prevenzione implementati, è stata verificata l’adeguatezza delle modalità di comunicazione per la tutela della salute degli stakeholder di Cassa Centrale Banca e Allitude ed è stata esaminata la documentazione relativa alle manutenzioni effettuate presso le sedi e ai prodotti impiegati.

Nella seconda fase Bureau Veritas ha attuato sopralluoghi senza preavviso, al fine di ottenere un riscontro concreto in merito alla adeguata implementazione delle misure di prevenzione e della presenza delle necessarie dotazioni e dispositivi medico sanitari, coinvolgendo in maniera attiva il personale presente per verificare il grado di conoscenza e consapevolezza delle pratiche di salvaguardia.

“Ricevere questo riconoscimento è per noi motivo di grande soddisfazione e premia le scelte adottate in questi anni per gestire la situazione emergenziale. La salute e la sicurezza dei nostri collaboratori, dei nostri fornitori e di tutti i clienti sono sempre state la nostra priorità”. Queste le parole di Manuele Margini, Amministratore Delegato di Allitude e Direttore Operations di Cassa Centrale Banca. 

“Siamo orgogliosi che Cassa Centrale abbia scelto la certificazione Safe-Guard di Bureau Veritas. – afferma Andrea Filippi, Certification Service Line Manager di Bureau Veritas Italia – Garantire luoghi di lavoro sicuri e misure di prevenzione efficaci è fondamentale per poter salvaguardare la dinamicità delle relazioni e del business soprattutto in questo periodo storico pesantemente condizionato dalla pandemia”.