Cassa Centrale Banca rileva l’intera proprietà di Prestipay S.p.A.

Il Gruppo già deteneva il 60% della società di credito al consumo nata dalla joint venture con Deutsche Bank

Logo Prestipay
21 giugno 2023
Novità |  Privati |  Imprese |  Soci |  Territorio | 

Cassa Centrale Banca ha perfezionato l’esercizio dell’opzione prevista dagli accordi iniziali di joint venture, per l’acquisto da Deutsche Bank della quota azionaria del 40% del capitale di Prestipay S.p.A.

Per effetto dell’operazione, Cassa Centrale Banca acquisisce l’intero capitale sociale della società di credito al consumo del Gruppo, della quale deteneva già il controllo con il 60% delle quote.

Fin dalla costituzione del Gruppo Bancario Cassa Centrale, Prestipay è il marchio a presidio del credito al consumo: inizialmente, la partnership con Deutsche Bank ha consentito la distribuzione di prodotti a brand Prestipay e quindi, il consolidamento della collaborazione con il partner industriale ha segnato il traguardo della costituzione e dell’avvio operativo di Prestipay S.p.A., nel Gennaio 2021.

La società rappresenta oggi il punto di riferimento per la produzione dei servizi di credito al consumo distribuiti alla clientela dalle Banche affiliate del Gruppo Cassa Centrale sul territorio nazionale.

“Il percorso di crescita intrapreso dalla Società in questi primi due anni di attività conferma il grande valore della sinergia sviluppata dalla joint venture con Deutsche Bank. La validità della strategia e del modello di business – ha commentato il Direttore Generale di Prestipay S.p.A., Paolo Massarutto – sono confermati dai risultati conseguiti e costituiscono le fondamenta per il rafforzamento del nostro modello di servizio al fianco delle banche partner.”

Prestipay S.p.A. ha chiuso il suo primo esercizio nel 2021 in attivo, con un utile netto di 1,1 milioni di euro e 180 milioni di prestiti erogati, risultati che si sono consolidati nel 2022 con l’erogazione di volumi complessivi superiori ai 250 milioni ed il conseguimento di un utile netto pari a 4 milioni di euro.

La Società, che distribuisce i propri prodotti mediante la rete degli sportelli bancari delle Banche del Gruppo ed attraverso il canale Internet, nel 2022 ha gestito oltre 50.000 richieste di finanziamento grazie all’elevata industrializzazione e digitalizzazione dei processi, testimoniata anche dal lancio del prodotto di instant lending, pensato, progettato e realizzato direttamente in Prestipay.

Sandro Bolognesi, Amministratore Delegato della Capogruppo Cassa Centrale Banca e Consigliere di Amministrazione di Prestipay, ha sottolineato: “Con l’operazione appena conclusa abbiamo traguardato un altro, importante, obiettivo strategico del Gruppo. La partnership industriale sottoscritta nel 2018 con Deutsche Bank rappresenta un caso di successo nel comparto del credito al consumo, profittevole per entrambe le parti.

In continuità con quanto realizzato a partire dalla costituzione di Prestipay, anche per il prossimo futuro prosegue il nostro impegno per rispondere in maniera sempre più efficace e strutturata alle esigenze finanziarie della clientela privata e delle famiglie socie e clienti delle BCC, delle Casse Rurali e delle Raiffeisenkassen affiliate al Gruppo.”

 

“In questi sei anni di stretta collaborazione, siamo felici di aver contribuito, da partner industriale e da soci, alla nascita e al consolidamento di Prestipay, realtà che ha saputo soddisfare tutti gli stakeholder e diventare in poco tempo un motore performante al servizio delle banche e dei clienti del Gruppo Cassa Centrale” ha commentato Marzio Pividori, Head of Consumer House di Deutsche Bank.