Vieni in banca e goditi una mostra: succede nella filiale di Cremona

La filiale di Cassa Padana di via Dante, da sempre attenta agli eventi artistici e mostre di livello internazionale, da qualche mese è diventata lei stessa sede espositiva per artisti esordienti e affermati.

Dopo l’esposizione del pittore Ulisse Gualtieri, è ora la volta del giovane Vittorio Venturini, imprenditore e artista, che insieme ai propri famigliari guida la Legatoria Venturini di Cremona.

La sua vena artistica si esprime partendo dal recupero degli scarti di lavoro della propria attività, realizzando delle opere d’arte veramente uniche.

La stagione artistica nella filiale di via Dante ha affidato l’arte dell’autunno, sino al 21 dicembre, a questo poliedrico artista.

La mostra è resa possibile grazie alla collaborazione instaurata tra Cassa Padana e l’Associazione Artisti Cremonesi con un progetto comune che vede agli artisti associati esporre nella Filiale di Cremona centro. Uno per ogni stagione dell’anno.

Fondata a Cremona nel 1958, l’Associazione Artisti Cremonesi, riunisce artisti residenti  e attivi nel cremonese accomunati dal desiderio di promuovere e diffondere l’arte contemporanea del territorio.

Nella foto di copertina, da sinistra, Fabio Tambani, vice capo area Cremona-Parma-Reggio Emilia, l’artista Vittorio Venturini e la direttrice della filiale di via Dante, Adriana Galetti.