POS, il modo più semplice e veloce di incassare

Il servizio POS è la soluzione ideale per farsi pagare tramite moneta elettronica, ovvero carte di debito e carte di credito, con l’accredito delle transazioni direttamente sul conto corrente.

Quali sono i vantaggi di avere un POS ?

  • ti tutela dalle frodi, quali per esempio assegni scoperti o banconote false;
  • riduce la giacenza di contante in cassa ed il conseguente rischio di rapina;
  • diminuisce la frequenza dei versamenti presso gli sportelli bancari;
  • prevede l’accredito diretto in conto corrente;
  • azzera il rischio di commettere errori nella gestione del contante;
  • ti permette di incassare qualsiasi importo;
  • ti facilita la rendicontazione mensile dei flussi ricevuti;
  • non perdi il cliente che vuole acquistare ma non ha contante.

Per tutti questi motivi il POS è utile proprio a tutti: un esercente commerciale, un libero professionista, un artigiano, un ente della PA, un’impresa di servizi, uno spaccio aziendale, un coltivatore/allevatore, ecc.

Le principali tipologie di POS:

POS Base

E’ il terminale classico da bancone, installato su una linea telefonica fissa analogica oppure ADSL.
Disponibile anche nella versione con PinPad (tastierino numerico per la digitazione del PIN).

POS Mobile

Prevede un terminale che si connette via bluetooth allo smartphone sul quale è installata l’app del pagamento POS.
La ricevuta del pagamento viene inviata immediatamente via SMS o email.

POS GSM / GPRS

Terminale portatile che consente di accettare pagamenti in mobilità – subordinatamente alla copertura di rete GSM o GPRS – grazie a una scheda SIM abilitata alla trasmissione e ricezione dei dati. Questa tipologia di POS viene utilizzata dagli esercenti che hanno la necessità di eseguire transazioni lontano dal punto dove è presente fisicamente la connessione telefonica.

In più i nuovi apparecchi, oltre a mantenere tutte le funzionalità dei terminali tradizionali, sono abilitati ai pagamenti contactless, senza bisogno di strisciare o inserire la carta nel dispositivo.

Potrebbe interessarti anche:

Glossario

POS – Point of Sale

Il Terminale Punto di Vendita (TPV), conosciuto più comunemente con l’acronimo POS è il dispositivo elettronico, ed il relativo servizio bancario, che consentono ad un creditore di accettare e incassare, direttamente sul proprio conto corrente o carta prepagata, i pagamenti elettronici mediante moneta elettronica, ovvero tramite carte di credito, di debito e prepagate, da parte dei clienti debitori.

Contactless

Si riferisce a tecnologie elettroniche in cui la trasmissione di dati avviene senza bisogno di toccare fisicamente lo strumento di registrazione con il supporto che contiene il codice identificativo della persona o dell’oggetto

Bluetooth

Nelle telecomunicazioni, Bluetooth è uno standard tecnico-industriale di trasmissione dati per reti personali senza fili . Fornisce un metodo standard, economico e sicuro per scambiare informazioni tra dispositivi diversi attraverso una frequenza radio sicura a corto raggio.

GSM

Global System for Mobile Communications o GSM è lo standard di seconda generazione di telefonia mobile e al 2017 il più diffuso al mondo con più di 3 miliardi di persone in 200 Paesi.

GPRS

È stato il primo sistema cellulare progettato specificamente per realizzare un trasferimento dati a commutazione di pacchetto e a media velocità su rete cellulare per agganciarsi alla rete Internet.