Popolis 1/2018: servizi, cultura e Cina nella rivista di Cassa Padana

E’ nelle case dei soci nella sua classica forma cartacea ed è disponibile online l’ultimo numero della rivista Popolis, house organ di Cassa Padana.

E’ il primo numero del 2018 e fa riferimento a gennaio, febbraio e marzo 2018.

Fra i numerosi servizi sul fronte bancario e oltre alla riflessione del direttore generale Andrea Lusenti sull’anno che si apre, Popolis propone una panoramica sulle misure in atto quest’anno per l’Industria 4.0 sulla scia di un incontro, promosso da Cassa Padana, che si è tenuto a dicembre in Valle Camonica, quindi le iniziative della Cassa per sostenere le aziende dei proprio territorio i cui allevamenti sono stati colpiti dal virus dell’aviaria, le informazioni per aderire alla prossima missione commerciale in Cina dal 18 al 25 marzo, le proposte della Cassa per famiglie e aziende in materia assicurativa.

Lo spazio dedicato alla cultura spazia dalle importanti novità che giungono dagli ultimi scavi archeologici nell’area di Villa Badia a Leno, al futuro del progetto dedicato a don Luisito Bianchi, nel cremonese, e alla nuova esperienza generativa del Castello di Padernello nella bassa bresciana.

Non mancano le mostre – My Winter’s Tale a Cremona – e le iniziative solidali come l’incontro di sabato 20 gennaio a Esine in Valle Camonica per la sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo.

Il prossimo numero di Popolis uscirà ad aprile.

Notizie, lettere, riflessioni, suggerimenti, eventi possono essere spediti alla redazione della rivista entro il 28 febbraio: redazione@popolis.it