Mutualità

Per un approccio moderno rispetto al ruolo che una Banca di Credito Cooperativo è chiamata a svolgere, Cassa Padana ha articolato il concetto di mutualità in tre ambiti:

  • la mutualità interna, rivolta ai soci;
  • la mutualità esterna, rivolta al territorio dove opera – con obiettivi di bene comune, coesione sociale e crescita sostenibile – al rapporto con altri territori, alle bcc e alle strutture del Gruppo, e in generale a tutto il variegato mondo della cooperazione;
  • la mutualità internazionale, rivolta ad instaurare rapporti e relazioni oltre confine.

Le tre forme di mutualità reciprocamente si intrecciano, si alimentano e costituiscono – insieme alla modalità di operare di tipo progettuale – la chiave della “differenza”.

La banca ha sostenuto uno sforzo organizzativo importante per supportare in modo sostenibile ed efficace nel lungo periodo questo indirizzo strategico. Le tre mutualità sono oggetto in Cassa Padana di pianificazione, revisione e controllo, al pari del resto dell’attività bancaria.