La forza del sole: per il fotovoltaico il 2018 sarà un anno d’oro

Trend positivo per le energie rinnovabili in Italia. E ottime prospettive per il 2018. Nel 2017 in Italia sono stati installati impianti fotovoltaici, eolici e idroelettrici per un totale di 771 MW. In prima fila c’è il fotovoltaico che, solo nel mese di novembre 2017, ha visto l’installazione di 29,5 MW registrando un +12% rispetto allo stesso periodo del 2016.

A trainare questo trend sono Basilicata, Lazio, Piemonte, Valle d’Aosta e Veneto che registrano il maggior incremento sia in termini di potenza che in termini di nuove unità di produzione.

Non solo in Italia: in tutta Europa il mercato solare sta registrando una buona crescita anno dopo anno. E il 2017 si è chiuso con un +11% rispetto al 2016.

Secondo gli esperti, nel 2018 il fotovoltaico potrebbe registrare una crescita superiore ai 10 GW (+30%). Una ripresa, spiegano, sempre meno influenzata dai meccanismi di incentivazione (ma fino al 31 dicembre la detrazione Irpef del 50% in 10 anni esiste ancora), ma legata allo sviluppo tecnologico, al calo dei prezzi, ai nuovi sistemi di autoconsumo.

Sono molti anni che Cassa Padana punta sulla sostenibilità energetica. Non a caso tutte le sue strutture consumano energia verde.

Dal 2007 al 2016, Cassa Padana ha erogato oltre 32 milioni di euro per 324 finanziamenti con una grande attenzione agli impianti domestici, fino a 10 KW.

Oltre il 60 % dei finanziamenti erogati ha un taglio medio di circa 20.000 euro.

Nei nostri uffici potete trovare un team di specialisti che fornisce a privati e ad aziende consulenza economico-finanziaria in merito alla valutazione degli investimenti inerenti tutte le fonti rinnovabili (non solo solare) e a tutto ciò che è legato al risparmio energetico: dalla sostituzione della caldaia tradizionale all’installazione di pannelli solari per l’acqua calda oltre al classico impianto fotovoltaico.

Tra le spese finanziabili ci sono la realizzazione d’impianti relativi alla produzione di energia da fonti rinnovabili: impianti solari, fotovoltaici, mini-idroelettrico, mini-cogenerazione,
sistemi di efficienza energetica, smaltimento eternit legato all’installazione di impianti fotovoltaici.

A completare l’offerta, c’è anche l’assicurazione Fotovoltaico Protetto di Assimoco. La polizza è riservata a chi possiede un impianto fotovoltaico con potenza installata fino a 200 kWp, del valore inferiore a un milione di euro e tutela in caso di danni conseguenti a incendio, eventi atmosferici, altri danni ai beni e furto. Se si è anche fornitore di energia, ci si può far rimborsare le perdite pecuniarie dovute a tali eventi.

Tutte le informazioni nelle filiali.