COVID-19: le nostre misure a sostegno del Territorio

Cassa Padana risponde all’emergenza Coronavirus con una serie di interventi a sostegno di soci e clienti.
Per arginare gli effetti derivanti dall’emergenza sanitaria, Cassa Padana, in collaborazione con Cassa Centrale Banca, mette in campo una serie di misure straordinarie per supportare il proprio territorio.

Moratoria a sostegno dei privati

Alla luce della situazione d’emergenza COVID-19, la Banca ha introdotto alcune misure per aiutarti a gestire al meglio i tuoi impegni finanziari.

Cassa Integrazione Guadagni

Un rapido intervento per sostenere il reddito dei lavoratori sospesi e in Cassa integrazione ordinaria, anche in deroga, da parte dell’INPS.

Moratoria a sostegno delle imprese

Alla luce della situazione d’emergenza COVID-19, la Banca ha introdotto una serie di misure a sostegno della tua impresa.

Mutuo Chiro Covid 19

Una ulteriore misura messa in cambo da Cassa Centrale Banca e Cassa Padana per sostenere le imprese del territorio.

Decreto Liquidità Imprese

Nuove opportunità di finanziamento con il Decreto Liquidità (DL 8 aprile 2020, n. 23) con garanzia del Fondo di Garanzia PMI o SACE.

Moratoria Prestiti Prestipay

Per gestire i tuoi impegni finanziari viene introdotta una moratoria fino ad un massimo di 6 mesi sui Prestiti Personali Prestipay.

Sospensione dei termini di scadenza dei titoli di credito ai sensi dell’art.11 D.L. 23/2020.

Si informa la clientela che in riferimento ai termini di sospensione dei titoli di credito di cui all’art. 11 del D.L. 23/2020, la sospensione opera anche sui termini per il pagamento tardivo dell’assegno previsto dall’art.8, comma 1, della legge n.386/1990, ricadenti o decorrenti nel periodo compreso tra il 09 marzo e il 30 aprile, ai sensi dell’art.11 del D.L. 23/2020. Il nuovo termine verrà ricalcolato in ragione della sospensione.

Emergenza Covid-19 - Canali di segnalazione di problematiche riscontrate dalla clientela nell’utilizzo delle misure a sostegno della liquidità.

Istituzioni e Autorità di vigilanza stanno ponendo la massima attenzione su eventuali criticità riscontrate dalla clientela in merito all’acceso alle misure di sostegno previste per l’emergenza Covid-19.
Di conseguenza sono stati attivati i seguenti canali di comunicazione diretta con i cittadini per la segnalazione di problematiche di accesso alle suddette misure di sostegno:

  • il servizio di helpdesk (numero verde 800196969 – opzione 0), attivo 24 ore su 24; ai segnalanti è dato riscontro entro 24 ore lavorative;
  • il servizio di helpdesk disponibile Servizi on line della Banca d’Italia – PDF

Si informa inoltre che la Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario sta predisponendo un canale di comunicazione diretta con cittadini, imprese e professionisti per raccogliere segnalazioni su possibili problematiche attinenti alle relazione con banche e altri intermediari finanziari nell’utilizzo delle misure di sostegno “Covid-19”.